Home » Tutte le news » Fare volontariato a Palermo: DiVenta volontario

Fare volontariato a Palermo: DiVenta volontario

A molti di noi è capitato, in un momento della propria vita, di sentire il bisogno di voler dedicare parte del proprio tempo agli altri o a una causa socialmente importante, insomma di voler fare volontariato. Se sei colto da questo improvviso desiderio di altruismo, non preoccuparti: stai più che bene! Inoltre per te c’è un ulteriore aspetto “positivo”, che purtroppo allo stesso tempo fa riflettere: in ogni parte del mondo, in ogni città, in ogni quartiere, purtroppo c’è bisogno di aiuto. E nello specifico questo aiuto potrebbe essere il tuo.

In questo articolo ti daremo qualche consiglio su come diventare volontario, concentrandoci nell’ultima parte sul volontariato a Palermo.

Come fare volontariato

Ammesso che tu non l’abbia già fatto, la prima cosa da fare come aspirante volontario è capire cosa vorresti fare, per chi e cosa vorresti impegnarti. Fare una ricognizione dei tuoi interessi, dei tuoi valori e dei tuoi ideali può aiutarti a capire entro quale ambito del no-profit inserirti. Questo ti porterà infatti a selezionare e considerare alcune associazioni e realtà piuttosto che altre, meno in linea con i tuoi valori, seppure lodevoli nelle loro finalità. E finalmente potrai completare la tua ricerca, facendo una ricognizione tra le associazioni che si occupano di ciò che ritieni più importante.

In ogni città, esistono molti gruppi e istituzioni, di varia dimensione e stampo, che si occupano di temi come legalità, ambiente ed eco sostenibilità, tutela dei diritti umani e/o politici, sostegno alle minoranze, aiuto ai poveri e ai più fragili, orientamento ai servizi del territorio, assistenza medica, tutela degli animali, religioni e libertà religiose.

Se intendi fare volontariato a Palermo, ti interesserà sapere quali associazioni contattare per potere svolgere la tua attività di volontario a Palermo. Continua a leggerci per scoprirlo.

fare volontariato a palermo diventa volontario

Impegni e benefici del volontariato

Prima di proseguire, è importante che rifletti su una cosa. Quanto tempo puoi/vuoi dedicare al volontariato? Perché, anche se non si tratta di un lavoro, è comunque un’attività che richiede serietà e impegno. Avere un’idea chiara di quello che si può dare, oltre ad orientarti nella scelta ti permette di chiarire bene la tua posizione nei confronti dell’associazione presso cui vorrai svolgere l’attività di volontario.

Essere volontario non è però un’attività “sfavorevole” che comporta soltanto degli obblighi. Oltre alla motivazione che troverai nel tuo settore, realizzerai col tempo tutti i vantaggi del fare volontariato. Non è solo la soddisfazione di spendersi in qualcosa di socialmente utile, che il più delle volte realizza servizi prima inesistenti o inefficienti. Chi fa il volontario acquisisce sempre durante la propria attività competenze umane e professionali.

Il volontario, durante e dopo il periodo di formazione:

  • ha la costante possibilità di mettersi in gioco;
  • conosce e approfondisce nuove problematiche legate all’utenza per cui lavora;
  • sviluppa il problem solving, trovando soluzioni a specifiche difficoltà;
  • esercita e pensa nuove modalità di comunicazione;
  • applica e mette in pratica tutto ciò che ha studiato a scuola o all’università;
  • amplia il proprio curriculum, dando prova di aver grande motivazione e voglia di lavorare;
  • può essere confermato e rivestire un ruolo importante nell’associazione;
  • può farsi largo e ottenere un lavoro nel settore del no-profit.

Inoltre se si è timidi, entrare nel circuito del volontariato è sicuramente il modo ideale per allenarsi a superare la timidezza, imparando a essere più consapevoli delle proprie capacità! Al contrario se ti piace conoscere gente, avrai modo di fare tantissime amicizie e tessere relazioni importanti per la tua vita e il tuo futuro. In ogni caso, alla fine del tuo percorso saprai sicuramente conoscerti meglio, perché durante questa attività avrai avuto modo di conoscere tutti i tuoi limiti, ma anche tutti i pregi e le tue potenzialità.

Dove fare volontariato a Palermo

Se ci stai leggendo, è possibile che ti stiamo simpatici… quindi perché no, potresti essere interessato a fare volontariato con noi e DiVentare volontario in DiVento.

La nostra associazione si occupa di offrire servizi di assistenza e orientamento alla comunità palermitana. In particolar modo ci occupiamo di quella parte più fragile, cittadini e non, che incontra maggiori difficoltà nella ricerca di un lavoro, di una casa o nell’accesso a un determinato servizio. Inoltre svolgiamo tante altre attività ricreative e culturali con bambini, ragazzi e adulti. Se questo può piacerti e ti può interessare, contattaci!

Vorremmo darti un’elenco di associazioni che fanno volontariato a Palermo, ma siamo certi di non potere essere esaustivi. Per questo motivo, ti consigliamo di rivolgerti direttamente al CeSVoP, il Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo, che conosce tutte le realtà del territorio e saprà senz’altro indirizzarti verso l’associazione che rispecchia meglio la tua idea di fare del bene agli altri: